Maccagno con Pino e Veddasca - Venerdì, 24 Novembre 2017

M Mostre

IL BANDOLO DELL'ARTE - MAURO BONAVENTURA

Dal 9 settembre al 29 ottobre 2017
A cura di Clara Castaldo
Orari: venerdì dalle 14.30 alle 18.30 – sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30

Ingresso: gratuito
Disponibilità di apertura per gruppi (minimo 15 persone) previa comunicazione in museo

Inaugurazione: sabato 9 settembre ore 18.00

Comunicato stampa

Il bandolo dell'Arte a Maccagno
Una sorprendente antologia di opere realizzate in vetro in mostra fino al 29 ottobre

"Il bandolo dell'Arte" è il titolo della mostra personale di Mauro Bonaventura ospitata presso il Civico Museo di Maccagno con Pino e Veddasca dal 9 settembre fino al 29 ottobre 2017 (inaugurazione: sabato 9 settembre ore 18.00).

In mostra, una straordinaria selezione di pezzi unici, realizzati con la tecnica della lavorazione a lume e basati sul felice incontro tra alto design d'autore e sapiente conoscenza delle antiche tradizioni creative della laguna Veneta.
"Saluto con infinito piacere la vernice dell’antologica di Mauro Bonaventura – commenta il Sindaco Fabio Passera - Una delle emozioni più grandi che mi hanno dato questi primi diciannove anni di vita della nostra Istituzione culturale è stata quella di conoscere artisti e persone tanto diverse tra loro. Il vetro, lavorato con somma sapienza da Bonaventura, è capace di donare emozioni a chi come noi si lascia incantare da un autore capace di regalare, in chiave decisamente contemporanea, stupore e meraviglia".

Clara Castaldo, curatrice della mostra, spiega: "Mauro Bonaventura si butta a capofitto dentro garbugli e viluppi di materiale vetroso: e tanto più fitta è la ragnatela, più annodato il meandro, tanto più l’autore si immerge in profondità. Interpretateli come meglio credete: con la memoria potete andare alle celebri Macchine Anatomiche della cavea sotterranea della Cappella Sansevero; potete pensare a sagome teatrali, a moderne estrusioni tecnologiche o industriali. Le giostre, i caroselli, le sinapsi inestricabili di Bonaventura, comunque le vogliate leggere, mettono in campo un invito all’osservazione paziente, alla possibilità di districare, svolgere e risolvere un tema, cercando qualcosa di nuovo e liberando energie buone. La matassa, allora, non risulterà qualcosa di inespugnabile o di negato, non sarà motivo di disperazione o di rinuncia. Sarà, invece, occasione di riflessione intelligente e profonda. Rimanderà e indicherà un percorso praticabile e fattibile, un’ipotesi ottenibile e una strada concreta, offrendo un indizio piuttosto che un dubbio".

L'autore, ospite a Maccagno, commenta: "Garzone in una fornace veneziana e poi un diploma in elettronica. Ed è così che ti prende la vita: per caso o per coincidenze che i romantici chiamano destino, ti “semina” dentro un’immagine, un odore, un colore… ero un garzone in una fornace; mi hanno “seminato” vetro. Nove, dieci anni più tardi l’incontro che m’avrebbe fatto abbandonare la vetreria, ma non il vetro: la lavorazione a lume. Un universo di piccoli oggetti che esisteva sì vivace, ma all’ombra dell’arte nobile dei grandi maestri vetrai di Murano. Ecco la sfida: rendere con una semplice fiamma la stessa nobiltà d’arte, la stessa potenza d’emozione, la stessa forza d’espressione della lavorazione di fornace; rincorrere il limite, la fine dell’orizzonte e poi andare oltre".

Mauro Bonaventura nasce a Venezia nel 1965.
Ha al suo attivo un considerevole numero di mostre personali e collettive; durante il suo percorso biografico e creativo, collabora con numerosi artisti tra cui Pino Signoretto, Massimo Nordio, Marco Nereo Rotelli e altri. Recentemente una sua importante opera è stata esposta presso la GAA Foundation in occasione della Biennale Arte di Venezia 2017. I suoi lavori sono esposti in importanti gallerie d’arte e musei di tutto il mondo tra cui Corning Museum of glass, Carnegie Museum of Art, Glass Museum Alter Hof Herding, Hida Takayama Museum of Art.

 

Locandina mostra (click per ingrandire)

locandina bonaventura

 

 

Immagini Mostra

logo museo web white

Civico Museo Parisi Valle
via Leopoldo Giampaolo 1
21061 Maccagno con Pino e Veddasca
tel. +039 0332 561202
e-mail info@museoparisivalle.it

Pro Loco Maccagno

Comune di Maccagno con Pino e Veddasca

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione